Book quotes from Weiss wie Milch, rot wie Blut

Book quotes from Weiss wie Milch, rot wie Blut


Quote by Alessandro D'Avenia in Weiss wie Milch, rot wie Blut - Bianca come il latte, rosso come il sangue (Book quote)

Nella mia stanza oggi la tristezza sta entrando a ondate. Cerco di arginarla con una spugna. Faccio ridere. Resisto qualche minuto, poi la paura sale, e sono un naufrago al centro di un oceano di solitudine.

Galleggio in un deserto tutto bianco: una enorme sterminata stanza bianca insonorizzata, in cui non si distinguono neanche gli spigoli delle pareti. Non sai dov'è il sopra il sotto la destra la sinistra... Io urlo, ma ogni suono è inghiottito. Dalla mia bocca escono parole già marce.
Silvia chiamami, ti prego.
1

www.mueller-digitalmedien.de
© 2010-2016 myZitate.de | Auf myZitate werben | myZitate unterstützen? | Rechteinhaber? | Impressum
Noch nicht dabei? Werde Teil von myZitate und lass dich inspirieren!
Jetzt Fan werden!
Du wirst eingeloggt...